Nella mattinata di oggi è stato reso noto il programma dell’evento “Innovazione digitale e turismo: dalla visione di Davide un progetto per la formazione turistica”, prima iniziativa ufficiale del Comitato per Davide Piampiano prevista per l’11 gennaio 2024 a Palazzo Bernabei ad Assisi. Il convegno di studi è organizzato dal Corso EMT e sarà l’occasione per la presentazione ufficiale del Comitato.

Appuntamento alle 9.15 con l’apertura dei lavori introdotta da Maurizio Oliviero, Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, da Fra Marco Moroni, Padre Custode del Sacro Convento di Assisi e da Marcello Signorelli, Direttore del Dipartimento di Economia di Unipg. Sarà presente il Sindaco di Assisi e Presidente della Provincia di Perugia Stefania Proietti. A moderare, Paola Idilla Carella, giornalista.

Alle 10 i lavori proseguiranno con Tavola rotonda sul tema: “Metaverso e Intelligenza artificiale: sarà un nuovo turismo?”. A confrontarsi saranno Giacomo del Chiappa dall’Università degli Studi di Sassari, Rodolfo Baggio dall’Università Bocconi, Elio Epifani e Fabio Primerano del Vox Group (con cui Davide aveva un rapporto speciale, ndr), Massimiliano Nicolini della Fondazione Olitec e Marco Matarazzi, CEO di Slope affezionato alla Città di Assisi.

Dopo un coffee break, via alla seconda tavola rotonda il cui fulcro è la domanda: “Quale futuro per la formazione turistica?”. Saranno Fabrizio Antolini, Presidente SISTUR (Società Italiana di Scienze del Turismo) e Tonino Pencarelli, Professore Ordinario presso l’ Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” a rispondere al quesito, con il supporto di Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio dell’Umbria, di Simone Fittuccia, Presidente di Federalberghi Umbria e di Ilaria Baccarelli, Presidente di Confindustria Alberghi Umbria.

La presentazione ufficiale del “Comitato per Davide Piampiano” avverrà alle 12, quando la famiglia Piampiano e i membri del Comitato ricorderanno Davide, la sua vita, le sue ambizioni e il suo sogno di innovare il turismo partendo da Assisi, illustrando le iniziative rivolte agli studenti che perseguono i suoi stessi “sogni”. “Su suggerimento del Comitato Tecnico Scientifico e in particolare dei docenti – fa sapere Antonello Piampiano, Presidente del Comitato – si sta procedendo all’acquisto di alcune apparecchiature necessarie agli studenti e di cui l’Università di Perugia  non è dotata. Trattasi nello specifico di  sei visori  Meta Quest 3 e di uno scanner 3D”.

La giornata continuerà poi con l’intervento “Laboratorio informatico Davide Piampiano: una palestra virtuale per il futuro del turismo” curato dai Professori Osvaldo Gervasi, Damiano Perri, Daniele Tozzi, Daniele Mastrini e Riccardo Canonico del Dipartimento di Matematica e informatica – Università degli Studi di Perugia.

Le conclusioni saranno affidate a Fabio Forlani, Presidente del Corso di Laurea in Economia e Management del Turismo di Unipg, già Professore di Davide durante il percorso accademico prelaurea, all’ Amministratore delegato ENIT Ivana Jelinic e all’Assessore Regione Umbria a Turismo, cultura, istruzione e diritto allo studio Paola Agabiti. A seguire, un pranzo a buffet e un momento conviviale.

© Riproduzione riservata