Ci stiamo avvicinando sempre di più al 2024 con nuovi obiettivi da raggiungere, nuove liste di desideri e nuove mete!

Il 31 Dicembre è alle porte e io già so che voi ancora siete in alto mare e rabbrividite alla domanda “Che cosa fai per Capodanno?”.

Immagine di besti.it

Quindi, pensiamo all’estate!

In uno degli ultimi articoli abbiamo analizzato i trend di quest’anno fatti di vacanze all’insegna dell’avventura. Sarà lo stesso anche per l’anno a venire?

 

I colossi dei viaggi quali SkyScanner e Booking.com hanno già fatto le loro previsioni per il 2024.

Skyscanner, piattaforma leader mondiale nella comparazione di voli, con un campione di circa 27.000 persone si è concentrata sulle statistiche del numero di viaggi che si faranno in un anno.

Prevede infatti che l’80% degli intervistati farà lo stesso numero di viaggi, se non di più, rispetto al 2023. Per quel che riguarda il budget, il 78%, secondo le previsioni, ha intenzione di spendere lo stesso importo, se non maggiore, rispetto al 2023.

Booking.com dall’altro lato ha già analizzato le mete più cercate, le quali sono in linea anche con le ricerche su Google.

Primi nomi della lista: Giappone, Cappadocia, Oman, Lapponia, India.

Sembrerebbe che il trend non si stia allontanando da quello dello scorso anno, posti più lontani ma dove si possono vivere maggiori esperienze.

Un riavvicinamento alla natura e un fuggire dalla routine del lavoro e all’essere sempre connessi.

Questi viaggi sono però all’insegna dell’organizzazione, vanno prenotati in largo anticipo al fine di risparmiare qualcosa sul volo o sull’hotel .

Ancora non ci sono previsioni per i last minute (ovviamente) ma nell’indagine di Booking.com viene fuori che una grande maggioranza di intervistati desidererebbero arrivare in aeroporto e scegliere sul momento la meta.

Questa sì che è avventura!

 

Immagine in evidenza di Josh Sorenson

© Riproduzione riservata